40 ANNI DI INNOVAZIONE


Vemar ha sempre lavorato con l’obbiettivo di aumentare
il comfort delle persone nel rispetto dell’ambiente. 
Già negli anni 80 lo slogan era “L’acqua è vita”. 
Nella scelta dei materiali e nel dimensionamento degli impianti, Vemar mette sempre al primo posto il benessere 
e la tutela ambientale.
La vocazione sociale ha creato un affiatato gruppo 
di collaboratori, che crede in Vemar e nei progetti ambiziosi che porta avanti.

1972
Vemar inizia con la produzione di tini enologici.

1986
Si aggiungono i contenitori per acqua potabile 
e per l’industria chimica.

1991


 “Vetroresina in evoluzione” Viene creata la divisione ecologia per la depurazione biologica

1999

“Il piacere dell’affidabilità” Vemar ottiene la certificazione
 in base alle norme ISO 9001.

2003

“L’acqua perduta” Vemar organizza un convegno 
con l’Università di Grosseto.


2005

Vemar ottiene la certificazione SA 8000 di responsabilità sociale.
 Da alcuni anni non si sono verificati infortuni sul lavoro.


2006

L’anno della “formazione” e dell’investimento sul capitale umano.

2007

Le nuove linee Industria e Acqua Piovana vanno ad allargare l’offerta Vemar



2009

Con i nuovi contenitori XXL, lunghi ben 20 metri, nella versione depuratore a fanghi attivi si riesce a depurare i liquami per mille persone.

2010
Acque di dilavamento, nasce ancora un settore con prodotti e tecnologie specifiche al servizio dell’ambiente.